Il mio impianto Fibaro
  • 0 voti - 0 media
#1
Ciao a tutti, mi ero ripromesso (prima della famosa perdita dei dati sul forum  Big Grin) di recensire la mia rete z-ware ed eccomi qui.

Durata del test 1 anno

Descrizione: casa 100mq, tutti i sensori sono a circa 4-5 metri l'uno dall'altro con pochi ostacoli o di entità esigua concentrati nella zona giorno-ingresso

Oggetti: Fibaro HCL, 1 fibaro motion sensor, 1 fibaro plug 220v, 1 fibaro dimmer 2, 1 neocoolcam motion sensor, 1 neocoolcam plug 220v, 1 fibaro smoke sensor, 1 fibaro flood sensor

Scene: 
  • smoke sensor in zona centrale della casa con scenario di avviso in caso di fumo
  • flood sensor zona lavanderia/locale tecnico con scenario di avviso in caso di allagamento
  • dimmer 2 sul muro che comanda una serie di led di illuminazione della scala esterna
  • motion sensor che lavorano in tandem inizio e fine scala (fungono da sensori allarme, luminosità e presenza notturna)
  • 1 plug neocoolcam su luci retro tv
  • 1 plug fibaro plug su ventilatore (Ex macchina caffè)
Gli scenari (1 in più  parti) sono abbastanza scontati ma li descrivo e sono imperniati attorno al dimmer/motion sensor:

Il dimmer accende le luci delle scale da mezz'ora dopo il tramonto fino a mezzanotte dopodichè spegne tutto.
peccato che a volte Fibaro si "dimentica" l'ora e non accende nulla... o non spegne nulla per il resto il dimmer funziona bene sia come regolazione potenza in uscita sia come regolazione RGBW 
(voto 8/10) a volte dimentica gli stadi precedenti ma dicono risolveranno dopo apertura ticket a servizio assistenza

Motion 1 o 2 in caso di movimento e presenza di "luci spente" (dopo la mezzanotte) o in caso di luminosità eccessivamente bassa fanno accendere per 3 minuti la luce scale poi dal 3° minuti abbassa l'intensità fino a spegnere al 4° minuto (tempo sufficiente per entrare a casa)
Nessun problema riscontrato con motion 1 e 2
(Voto 9/10 Fibaro e 8/10 neocoolcam) un voto in meno a neo coolcam solo perchè ha qualche inutile funzione in meno di fibaro accelerometro-sismografo e sembra meno preciso ma di poco

Flood sensor e smoke sensor fanno il loro lavoro.
A seguito di una perdita d'acqua dalla lavatrice flood sensor (gennaio 2017) ha invitato il messaggio (e salvato la casa)
(voto 9/10) funzionano a dovere sono sempre in rete

neocoolcam power plug: sempre in linea e operativa
(voto 9/10) un pò più spartana della fibaro come design e gestione dei led ma funziona bene

Fibaro power plug: fa schifo e qua iniziano i malanni
Questa semplicissima plug doveva inizialmente accendersi 33 secondi tempo di preparare il caffè a volte non si accendeva a volte non si spegneva è stata degradata a controllare un ve
Ciao a tutti, mi ero ripromesso (prima della famosa perdita dei dati sul forum  Big Grin) di recensire la mia rete z-ware ed eccomi qui.

Durata del test 1 anno

Descrizione: casa 100mq, tutti i sensori sono a circa 4-5 metri l'uno dall'altro con pochi ostacoli o di entità esigua concentrati nella zona giorno-ingresso

Oggetti: Fibaro HCL, 1 fibaro motion sensor, 1 fibaro plug 220v, 1 fibaro dimmer 2, 1 neocoolcam motion sensor, 1 neocoolcam plug 220v, 1 fibaro smoke sensor, 1 fibaro flood sensor

Scene: 
  • smoke sensor in zona centrale della casa con scenario di avviso in caso di fumo
  • flood sensor zona lavanderia/locale tecnico con scenario di avviso in caso di allagamento
  • dimmer 2 sul muro che comanda una serie di led di illuminazione della scala esterna
  • motion sensor che lavorano in tandem inizio e fine scala (fungono da sensori allarme, luminosità e presenza notturna)
  • 1 plug neocoolcam su luci retro tv
  • 1 plug fibaro plug su ventilatore (Ex macchina caffè)
Gli scenari (1 in più  parti) sono abbastanza scontati ma li descrivo e sono imperniati attorno al dimmer/motion sensor:

Il dimmer accende le luci delle scale da mezz'ora dopo il tramonto fino a mezzanotte dopodichè spegne tutto.
peccato che a volte Fibaro si "dimentica" l'ora e non accende nulla... o non spegne nulla per il resto il dimmer funziona bene sia come regolazione potenza in uscita sia come regolazione RGBW 
(voto 8/10) a volte dimentica gli stadi precedenti ma dicono risolveranno dopo apertura ticket a servizio assistenza

Motion 1 o 2 in caso di movimento e presenza di "luci spente" (dopo la mezzanotte) o in caso di luminosità eccessivamente bassa fanno accendere per 3 minuti la luce scale poi dal 3° minuti abbassa l'intensità fino a spegnere al 4° minuto (tempo sufficiente per entrare a casa)
Nessun problema riscontrato con motion 1 e 2
(Voto 9/10 Fibaro e 8/10 neocoolcam) un voto in meno a neo coolcam solo perchè ha qualche inutile funzione in meno di fibaro accelerometro-sismografo e sembra meno preciso ma di poco

Flood sensor e smoke sensor fanno il loro lavoro.
A seguito di una perdita d'acqua dalla lavatrice flood sensor (gennaio 2017) ha invitato il messaggio (e salvato la casa)
(voto 9/10) funzionano a dovere sono sempre in rete

neocoolcam power plug: sempre in linea e operativa
(voto 9/10) un pò più spartana della fibaro come design e gestione dei led ma funziona bene

Fibaro power plug: fa schifo e qua iniziano i malanni (voto 1/10)
Questa semplicissima plug doveva inizialmente accendersi 33 secondi tempo di preparare il caffè a volte non si accendeva a volte non si spegneva è stata degradata a controllare un ventilatore per non causare danni.Ho notato con il passare del tempo che su alcune release sw di Fibaro HCL la plug risultava non in rete (seppur a 5 metri dalla station) con numerosi communication problem.
Da stamattina ha deciso nuovamente di Non funzionare più (millantano di poterle sostituire per malfunzionamento HW ma fanno di tutto per non avviare la procedura).
Inserita in un secondo Fibaro HCL con release sw precedente non dava segni di malfunzionamento o instabilità nelle comunicazioni. Attualmente con la  ver4.130 va tutto bene con la precedente no. (numerosi ticket aperti risposte più disparate)

Fibaro HCL
Ha la grafica di un videogame con i bug di un software da scuola superiore.
Indubbiamente la grafica è accattivante, peccato che già in connessione (ovviamente seguendo tutti i consigli dei bei video del supporto tecnico) a volte ti fa capire di non volerne sentire e per ovviare il restart del sistema è sempre dietro l'angolo. Con la versione attuale, per avere più speranze meglio passare sempre dal loro sito home.fibaro.com piuttosto che dal suo indirizzo locale statico 192.168.zz.yy (non chiedetene il motivo)
Spesso non memorizza o cambia lo stato alle variabili, a volte non si memorizzano gli scenari più complessi e tocca rifarli. 
Modificando gli scenari non tiene conto degli stati impostati  (esempio se il dimmer sta Turn On in determinati eventi dopo una modifica ad altri parametri magicamente viene impostato Turn Off senza averlo mai sfiorato)
Aggiungendo oggetti  compatibili ma "non fibaro" ovviamente tutto è più complesso e meno bello, a volte necessita di qualche passaggio in più per la configurazione o la ri-configurazione finchè il template non gli va a genio. Troppo comodo cara Fibaro
(voto 3/10) con questi prezzi è meglio se aprono una fabbrica di caramelle

App per telefono android:
Sembra funzionare bene molto stabile anche se non da accesso a tutto il sistema per esteso
(Voto 6/10)

Servizio Supporto Fibaro -  No comment
(Voto 2/10) sono un branco di scimmie ammaestrate, rispondono con copia-incolla, deve capitarti la persona che capisce l'inglese e soprattutto che capisce il tuo problema se pur ben descritto ma che alla fine risolve con un resetta la plug e vedrai che tutto va(con perdita di eventuali scenari).

Recensione finale per i sistema Fibaro 4/10
paradossalmente funzionano meglio i sensori non originali se pur difficilmente configurabili che quelli del prodotto (che costano il doppio)

Lo ritengo ancora NON affidabile, attualmente da inserire poco più in su sullo scaffale giocattoli costosi che si rompono subito o funzionano male.
Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-08-2017, 11:18 AM da lucasari.
#2
ciao, 
 a parte che ad un certo punto della storia ricomincia dall'inizio, per il resto le mie considerazioni su le cose che uso..

-  wallplug, mi si è bruciata una senza motivo ed alimentava una lampada da 50watt, sostituita in garanzia, non sono il massimo in effetti, meglio Popp o Nodon
- App telefono, uso imperihome, funziona meglio, molto meglio..
- Supporto Fibaro, via mail sono scandalosi, al telefono sono l'opposto, veloci chiari e risolutivi.
forse il problema sta proprio in HCL, io ho una HC2 da 3 anni con 90 dispositivi, 30 scene, grafici e altro e non ho grossi problemi, funziona tutto e senza problemi.
#3
Diciamo che se tutto va bene la storia è bella ma appena trovi un intoppo sono guai.
Di HCL ne ho due in due impianti diversi (una ha 6 mesi e non l'ho descritta), certo è che con tutti questi problemi manco dovrebbero metterla in vendita a quel prezzo. Spesso risolvono tutto con il reset del plug, ma non posso ogni tot di mesi aprire le scatole di derivazione per resettare il sistema è da matti ed è impensabile  Huh
Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-08-2017, 03:16 PM da lucasari.


Utente(i) che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)